Update #17 – A steady base.

Salve a tutti.
Nei vari forums di informazione la domanda più frequente è: “ma come si fissano le basi tra di loro?”
La risposta: non si fissano. Il materiale che le compone è abbastanza pesante e il retro della base è lucido.
Questo permette un’aderenza naturale su tutte le superfici, vedi su un tavolo lucido o opaco o su un panno che ricopre il tavolo stesso. Il primo video permette di comprendere a pieno cosa stiamo scrivendo.
Abbiamo lanciato sia il basotto piano che quello tridimensionale sul tavolo. Risultato, come atterrano sul tavolo si bloccano entrambi allo stesso modo, non scivolano.

Hi everyone,
On some of the forums people are asking : “but do the bases have a fixation system between one another ?”
The answer is: they don’t fix to each other. The material they’re made of is not too light and the other side of the base is glossy.
This allows a natural adherence on all surfaces (like a table, or on a tablecloth).
The first video will allow you to understand fully what we mean.
We did throw 2 bases on our table. One flat (Cobblestones base) and one tridimensional (Column Ruins base). The result ? When they land on the table they land firmly in place and do not glide over.

Ma cosa succede se uniamo più basotti assieme? Possono spostarsi, scivolare quando posizioniamo sopra le miniature o altro?
Non proprio. Nel secondo video facciamo vedere che passando sul basotto la mano in maniera veloce e pesante il basotto non si sposta praticamente di nulla. Lo stesso discorso vale se passiamo la mano velocemente su tutti i basotti.
Naturalmente questo test è esagerato, non si sottoporranno mai i basotti a un tale stress. Ma, questo vi fa comprendere che non vi è necessità di unire con agganci le basi una all’altra.

But what happens if we place several bases together ? Can they move or glide when we place our miniatures or other stuff on top ?
Not really. In our second video we show you that by passing our hand quickly and heavily on the base, the later just doesn’t really move.
Same result if we move our hand quickly on all bases.
Of course, this test is pushed to the extreme, you’d never let your 3D Bases subject to such stress in real life. But this is to show you that there is no need to attach the bases one to another.

Until next, Lorenzo

Advertisements

2 Responses to Update #17 – A steady base.

  1. Marcoreds says:

    Ciao,

    Ci sono novità sul periodo in cui partirà il KS?

    Ciao e grazie!

    Like

    • Salve Marco.
      stiamo proprio ora preparando la pagina test del KS 3D bases.
      entro 2-3 giorni la pubblicheremo per avere i primi feedback. ed entro la metà di Aprile dovremmo riuscire a lanciare il KS vero e proprio.
      segui il nostro blog e saprai in tempo reale tutto quello che riguarda il KS e il suo lancio.

      un saluto. Lorenzo

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: