Come realizzare dell’erba realistica

Salve a tutti.

Partiamo con il primo articolo dedicato a un passaggio che per molti è ostico da realizzare su un plastico-diorama.

realizzare l’erba in modo realistico.

Materiale necessario: un paio di pennelli di media grossessa, della colla alifatica (vinavil), dell’acqua,  dell’erba sintetica in fibra, un paio di guanti in lattice, alcuni colori acrilici.

Come si procede:

Una volta dipinto in tutte le sue parti il modello, si prepara una miscela di acqua e vinavil, in parti 80% vinavil e 20% acqua, (questo perchè l’acqua rompe la tensione superficiale del vinavil, impedendo di formare immediatamente una sottilissima  pellicola di vinavil secco che impedrebbe all’erba in fibre di incollare bene) si miscelano bene assieme rendendo il vinavil più fluido. Pronta la miscela, con un pennello bagnato nel vinavil si passano tutte le parti interessate a ricevere l’erba. rammento che l’erba non cresce in verticale.

Passate le superfici interessate con il vinavil, si farà cadere a pioggia l’erba in fibra. bisogna metterne molta, poi l’eccesso che non si icollerà verrà recuperato.

Naturalmente prima di spargere l’erba si deve avere l’accortezza di sistemare sotto al modello dei fogli di giornale, questi permetterenno il recupero dell’erba in eccesso in maniera facile e veloce.

Una volta coperte tutte le superfici interessate dal vinavil con abbondante erba in fibra, indossate dei guanti in lattice e andate a premere con il palmo della mano l’erba sul vinavil.

Quando il vinavil sarà  secco( ci vorranno cira 6 ore).

Con un pennello asciutto e di grosse dimensioni andate a togliere tutta l’erba in eccesso.

Il risultato che otterrete è molto interessate come potete vedere dalla foto, ma non ancora molto realistico, l’erba ha ancora un colore verde quasi fosforescente….

Per ottenere un effetto realistico, bisogna dipingere l’erba.  Quindi prendete dei colori acrilici:  giallo oro, beige e color carne chiaro.

Con un pennello piatto di medie dimensioni, passate tutta l’erba  con il metodo del pennello a secco, (intingete il pennello nel colore e poi sfregatelo velocemente su uno straccio per togliere l’eccesso di colore, dopo di che lo passate velocemente sull’erba).

Questo procedimento, oltre a dipingere l’erba, fa si che si rialzi verso l’alto l’erba stessa,  se dovesse essere stata schiacciata troppo nel passo precedente.

Terminato di dipingere l’erba, l’effetto finale è quello che potete vedere nell’ultima foto.

Attenzione, è meglio passare pochissimo colore, che imbrattare l’erba con un pennello troppo pieno di colore, quindi assicuratevi che il colore sul pennello sia al minimo.

Alla fine non è complicatissimo rendere l’erba del vostro plastico molto realtica.

L’unico procedimento a cui bisogna prestare molta attenzione è nel passaggio del pennello a secco, ma potete fare pratica su delle tavolette dove avrete precedentemente incollato dell’erba in fibra.

A breve vedremo come realizzare dei cespugli realistici.

Un saluto, Lorenzo “Maniachouse” Marchetto

2 Responses to Come realizzare dell’erba realistica

  1. eugenio says:

    salve, io sono appassionato di presepi e cercando un modo per creare l’erba mi sono imbattuto in questo splendido tutorial. Innanzitutto complimenti, sopratutto per il tutorial sulla lavorazione del polistirolo. Volevo chiedere se potevi fornirmi un sito dove acquistare acquistare l’erba in fibre. grazie

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: